REGOLAMENTO

La partecipazione alla gara comporta da parte dei concorrenti iscritti l’accettazione in tutte le sue parti e senza riserve del presente regolamento. Con l’iscrizione ogni concorrente si impegna a rispettare questo regolamento e libera gli organizzatori da ogni responsabilità civile o penale per qualsiasi eventuale incidente o accidente, per danni a persone o cose a lui derivati o da sé causati, che possano verificarsi durante la manifestazione denominata “Vignale Monferrato Trail” che si svolgerà in conformità al presente regolamento, alle eventuali modifiche ed agli avvisi che saranno pubblicati nel sito web www.vignalemonferratotrail.it

Percorso

La corsa prevede un percorso di 10 km, 20 km e 45 km. La 45 km ha dislivello +/-1.110 metri. E' obbligatorio portare il cellulare.

Per coloro che porteranno a termine la prova (passando in tempo i cancelli orari) avranno: tutta l’assistenza, i rifornimenti in gara ed eventuali trasporti di rientro, in caso di ritiro, e l’assistenza sanitari.

I ristori forniranno liquidi, dolci e frutta.

Partenza e tempo

  • Partenza 45 km: ore 9.00
  • Partenza 20 e 10 km: ore 9.30
  • Tempo massimo:  massimo 9 ore 
I tracciati si snodano attraverso strade asfaltate, sentieri tra le vigne e strade bianche.

Iscrizioni

Le iscrizioni sono aperte e si chiuderanno il 6 aprile. Per la 45 km e la 20 km si accetteranno iscrizioni anche il giorno della gara maggiorate del 20% (venti per cento). Per la 10 km rimarranno aperte senza variazione dalla cifra iniziale.
 
Requisito: tesseramento Fidal, EPS o Runcard unitamente a visita medica di idoneità agonistica alla pratica dell’atletica leggera, runner, trail runner, corsa in montagna. Chi fosse sprovvisto del tesseramento (ma con visita medica di idoneità agonistica di atletica leggera, trail running, running, corsa in montagna) potrà sottoscrivere l’iscrizione all’associazione Stella Bianca, affiliata al costo aggiuntivo di 10 euro. Copia del certificato medico in corso di validità o dichiarazione sostitutiva, se non consegnato all’atto dell’iscrizione, dovrà essere consegnato al ritiro del pettorale unitamente alla DICHIARAZIONE LIBERATORIA DI RESPONSABILITA’ firmata (si troverà al ritiro pettorale). Nel caso in cui il concorrente iscritto non fornisca i documenti sopra citati al ritiro del pettorale, il pettorale stesso non potrà essere consegnato ed il concorrente non potrà prendere parte alla gara, senza diritto ad alcun rimborso della quota di iscrizione.
E' obbligatorio portare il cellulare.

La quota di iscrizione alla Vignale Monferrato Trail 45 km è la seguente:

– euro 40,00 fino al 6 aprile 2018, oltre questa data, euro 48,00.

La quota di iscrizione alla 20 km e’ la seguente:

– euro 20,00 fino al 6 aprile 2018, oltre questa data 24,00 euro.

La quota di iscrizione alla 10 km e’ la seguente:

– euro 10,00.

Il pagamento dell’iscrizione della gara competitiva comprende tutti i servizi descritti nel presente regolamento:

  • pettorale,
  • pacco gara,
  • pranzo all’arrivo,
  • ristori lungo il percorso,
  • assistenza medica lungo il percorso.

Il pacco gara, pettorale ed il buono pasto gratuito potranno essere ritirati a Vignale da Sabato 7 aprile 2018 dalle ore 14 alle 18 e Domenica dalle ore 7.00 in piazza del Popolo.

Chi fosse sprovvisto del tesseramento (ma con visita medica di idoneità agonistica di atletica leggera, trail running, running, corsa in montagna) potrà sottoscrivere l’iscrizione all’associazione Stella Bianca, affiliata al costo aggiuntivo di 10 euro. Copia del certificato medico in corso di validità o dichiarazione sostitutiva, se non consegnato all’atto dell’iscrizione, dovrà essere consegnato al ritiro del pettorale unitamente alla DICHIARAZIONE LIBERATORIA DI RESPONSABILITA’ firmata (si troverà al ritiro pettorale). Nel caso in cui il concorrente iscritto non fornisca i documenti sopra citati al ritiro del pettorale, il pettorale stesso non potrà essere consegnato ed il concorrente non potrà prendere parte alla gara, senza diritto ad alcun rimborso della quota di iscrizione

Materiale obbligatorio

Con l’iscrizione ogni atleta sottoscrive l’impegno a portare con sé almeno 50 cl di acqua o sali e un abbigliamento adeguato in caso di maltempo, cellulare con numero dell’organizzazione.

Pacco gara

Pacco gara della 45 Km:

Impermeabile goffrato con cappuccio, zainetto trekking, cappellino

Impermeabile
Zainetto
Cappellino
Pacco gara della 20 Km:

Porta smartphone (imbottito) utilizzabile come portafogli e portachiavi da braccio con chiusura in velcro, cappellino

Portasmartphone
Cappellino
Pacco gara della 10 Km:

Marsupio elastico slim, cappellino

Marsupio slim (vari colori)
Cappellino

Sicurezza e assistenza medica

Nei punti più significativi individuati dall’organizzazione, saranno quattro per la 45 km, due per la 20 km, uno per la 10 km, comunque in corrispondenza dei ristori è stabilito un posto di soccorso. In zona arrivo saranno presenti uno staff di medici. I posti di soccorso sono destinati a portare assistenza a tutte le persone in pericolo con mezzi propri dell’organizzazione. I medici ufficiali sono abilitati a sospendere i concorrenti giudicati inadatti a continuare. In caso di necessità, per delle ragioni che siano nell’interesse della persona soccorsa, solo ed esclusivamente a giudizio dell’organizzazione, si farà appello al soccorso ufficiale, che subentrerà nella direzione delle operazioni e metterà in opera tutti i mezzi appropriati. Le eventuali spese derivanti dall’impiego di questi mezzi eccezionali saranno a carico della persona soccorsa secondo le norme vigenti. Un corridore che fa appello ad un medico o ad un soccorritore si sottomette di fatto alla sua autorità e si impegna a rispettare le sue decisioni.

Posti di controllo e di rifornimento

Il rilevamento dei concorrenti è effettuato nei posti di soccorso o ai ristori.  Sul sito sarà pubblicata la carta del percorso che identificherà i ristori e punti di soccorso. Dei posti di controllo “volanti” saranno posizionati in altri luoghi al di fuori dei posti di soccorso e di ristoro. La loro localizzazione non sarà comunicata dall’organizzazione.

Tempo massimo autorizzato e barriere orarie

Il tempo massimo previsto per la totalità del percorso da 45 km è fissato in 9 ore. In caso di cattive condizioni meteorologiche e/o per ragioni di sicurezza, l’organizzazione si riserva il diritto di variare il percorso. Nessun tempo minimo per le altre due gare.

Abbandoni e rientri

In caso di abbandono della corsa lungo il percorso, il concorrente è obbligato, appena ne avrà la possibilità, a recarsi al più vicino posto di controllo, comunicare il proprio abbandono facendosi registrare e l’organizzazione si farà carico del suo rientro in zona arrivo. In caso di mancata comunicazione di un ritiro e del conseguente avvio delle ricerche del corridore, ogni spesa derivante verrà addebitata al corridore.

Penalità e squalifiche

Dei controllori sul percorso sono abilitati a controllare il materiale obbligatorio ed in generale, il rispetto dell’intero regolamento. La direzione della gara può pronunciare la squalifica di un concorrente, in caso di mancanza grave al regolamento, in particolare di: – pettorale portato in modo non conforme, – scambio di pettorale, – mancato passaggio ad un posto di controllo, – mancanza di parte o della totalità del materiale obbligatorio, – utilizzo di un mezzo di trasporto, – partenza da un posto di controllo dopo la barriera oraria, – doping o rifiuto di sottomettersi ad un controllo anti-doping, – mancata assistenza ad un altro concorrente in caso di difficoltà.

Modifiche del percorso per condizioni metereologiche avverse

L’organizzazione si riserva il diritto di modificare in ogni momento i percorsi o l’ubicazione dei posti di soccorso e di ristoro, senza preavviso. In caso di condizioni meteorologiche avverse (nebbia fitta, forti temporali, forte vento) tali da mettere a rischio la sicurezza dei concorrenti, la partenza può essere posticipata o annullata. Il  percorso può essere modificato e ridotto, oppure la corsa potrà essere fermata in qualsiasi punto del tracciato. La sospensione o l’annullamento della corsa non daranno diritto ai concorrenti ad alcun rimborso della quota di iscrizione.

Assicurazione

L’organizzazione sottoscrive un’assicurazione di responsabilità civile per tutto il periodo della prova. La partecipazione avviene sotto l’intera responsabilità dei concorrenti, che rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che sopraggiungano in seguito alla gara. Al momento del ritiro dell’iscrizione il corridore deve sottoscrivere una liberatoria di scarico responsabilità .

Classifiche e premi

Verranno inseriti in classifica i soli concorrenti che raggiungeranno il traguardo e che si faranno registrare all’arrivo. Non verrà distribuito alcun premio in denaro. Sarà redatta una classifica generale uomini e donne per la prova integrale e per le due prove più corte.

Premi per la 45 km, la 20 km e la 10 km:

  • 1° - 2° - 3° classificato categoria Assoluti maschili e femminili
  • 1° classificato di categoria femminili e maschili (30-35-40-45-50-55-60-65-70)
  • Premi speciali per i gruppi che parteciperanno con un numero di atleti superiore a dieci.

I premi saranno assegnati solo agli atleti presenti durante la cerimonia di premiazione. I master che rientrassero nella classifica assoluta verranno tolti da quelli di categoria.

Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti all’immagine durante la prova così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l’organizzazione ed i suoi partner abilitati, per l’utilizzo fatto della sua immagine.

L’organizzazione